Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2011

Il valore della poesia

Antico (mare), sono ubriacato dalla voce
ch'esce dalle tue bocche quando si schiudono
come verdi campane e si ributtano
indietro e si disciolgono.
La casa delle mie estati lontane,
t'era accanto, lo sai,
là nel paese dove il sole cuoce
e annuvolano l'aria le zanzare.
Come allora oggi in tua presenza impietro,
mare, ma non piú degno
mi credo del solenne ammonimento
del tuo respiro. Tu m'hai detto primo
che il piccino fermento
del mio cuore non era che un momento
del tuo; che mi era in fondo
la tua legge rischiosa: esser vasto e diverso
e insieme fisso:
e svuotarmi cosí d'ogni lordura
come tu fai che sbatti sulle sponde
tra sugheri alghe asterie
le inutili macerie del tuo abisso.

(Eugenio Montale, Ossi di seppia, Mediterraneo)

foto tratta da http://giordanogiordani.ilcannocchiale.it/2011/04/05/caro_montale.html "Montale matura negli anni della giovinezza una visione prevalentemente negativa della vita, come egli stesso ha dichiarato. Rispetto a questa visione, la p…

La forza del canto

Stamattiva voglio cominciar così, con queste note e queste voci.
Lo so, le parole del testo di questa canzone sono di una ingenuità disarmante (insulsaggini d' altri tempi?), le notizie che ci giungono da ogni parte del mondo non sono rincuoranti, ma (forse proprio per questo?) mi è cara la forza del canto che si sprigiona da queste magnifiche tre voci, insieme.

Acquachiara

Los Tres Tenores - Cielito Lindo (Munich 1996) The Three Tenors



Testo e traduzione tratti dal sito
http://annavercors.splinder.com/post/16172098/cielito-lindo-una-pausa-di-allegria

Cielito lindo

De la Sierra Morena
Cielito lindo,
vienen bajando
Un par de ojitos negros,
Cielito lindo,
de contrabando

Rit: Ay, ay, ay, ay,
Canta y no llores,
Porque cantando
se alegran,
Cielito lindo,
los corazones

El pajaro que abandona,
Cielito lindo,
su primer nido,
Si lo encuentra ocupado,
Cielito lindo,
bien merecido

Rit.

Ese lunar que tienes,
Cielito lindo,
junto a la boca,
No se lo des a nadie,
Cielito lindo

Auguri di buona Pasqua a tutti i bambini

Visto che il video di allora non è più reperibile vi posto un aggiornamento dello stesso interprete "canoro" e della stessa canzone in versione 2013.



Acquachiara


Christian Imparato,  voce e intrepretazione straordinaria di  "I have nothing", dalla trasmissione televisiva Io canto del 06/063/2010 con David Foster




La meraviglia è qui, nella voce e nel sentimento che può esprimere un essere umano.
Nelle nuove generazioni, nell' infanzia c'è un potenziale infinito di bellezza.
Dedicato a tutti i bambini che soffrono, ai bambini che non hanno abbastanza cibo per vivere, a quelli che vivono in paesi in cui è in corso un conflitto armato, a quelli che non possono parlare e crescere liberamente, a quelli che vengono usati commercialmente, a quelli  che non vengono aiutati a scoprire i veri valori della vita, nella speranza che ognuno di loro possa avere la possibilità, presente e futura, di esprimere al meglio la meraviglia del proprio essere.
Buona Pasqua a tutti.

il valore dello sport

SPORTIVI...PIU' PAGATI... "Secondo il rapporto del Network Espn il più pagato degli sportivi italian, non tenendo conto dei vari contratti di sponsorizzazione, è il pilota pesarese della Ducati, Valentino Rossi, con circa 14,3 Milioni di Euro. Nella maggior parte degli altri paesi, però, i più ricchi sono i calciatori, poi vengono i giocatori di Basket e quelli di Baseball. I più ricchi in assoluto è Alex ‘A-Rod’ Rodriguez, star del baseball professionistico statunitense e asso dei New York Yankees, e il pugile filippino Manny Pacquiao, entrambi con 32 Milioni di Dollari. Niente male anche i due piloti della Ferrari. Fernando Alonso e Felipe Massa, uno spagnolo e un brasiliano, percepiscono rispettivamente dal Cavallino 22 e 17 Milioni di Euro. Non figurano in elenco quelli che invece sono effettivamente gli sportivi più ricchi del mondo, come Tiger WoodsKobe Bryant o LeBron James. Questo perchè il calcolo non comprende gli introiti derivanti dai partner commerciali. Il calciato…

I "Don Chisciotte" all' incontrario

Don Chisciotte e Ronzinante, dipinto di Honoré Daumiertratto da http://it.wikipedia.org/wiki/Don_Chisciotte_della_ManciaDon Chisciotte della Mancia (titolo originale in lingua spagnola: El ingenioso hidalgo don Quixote de la Mancha). Un libro che ho amato moltissimo, che mi ha fatto riflettere e divertire allo stesso tempo: un intreccio letterario che adoro. In questo intervento di Erri De Luca la figura di Don Chisciotte viene collegata ad una riflessione sui valori, che vorrei proporvi.AcquachiaraErri De LucaChe cosa ha valore?“Valori. Tanti ne abbiamo davanti agli occhi, presentati dalla pubblicità. Io credo che la pubblicità sia il centro della produzione dei valori. Viene esposto il successo, in tutte le varie possibilità e in tutte le varie gradazioni: il successo nel mestiere, nell'amore, nello sport.
Dall'altra parte ci sono quelli che cercano di sottrarsi a questo chiasso del successo e di consistere in valori più silenziosi, in valori di rinuncia anche a questa esposi…

L'altro movimento

Oggi i mezzi di ripresa ci consentono di filmare queste meraviglie, anche se, per milioni di persone, ciò che avviene in questa dimensione più ampia sembra rimanere ininfluente.

Acquachiara



The Mountain from Terje Sorgjerd on Vimeo.

Questo video è stato girato tra il 4 e il 6 aprile 2011 sul monte più alto della Spagna (3715 m), uno dei posti migliori al mondo per chi vuole fare delle belle foto alla volta celeste e alle stelle. L’obiettivo del video era fotografare la via lattea e i movimenti delle nuvole dietro le montagne.
Il video è stato creato da Terje Sorgjerd, autore, tra l’altro, anche di un bellissimo time-lapse su un’aurora boreale, e un cortometraggio-documentario su un mercato di Bangkok molto particolare.

Tratto da: http://www.ilpost.it/2011/04/16/quante-stelle/

I fiori sono silenziosi

Cantavamo

Testo del passato e magnifiche voci del nostro tempo: "Voglio vivere così"

La sentivo cantare da mia madre quando ero piccola. No, non tornerei indietro, ma guai a dimenticarci che, a volte, siamo stati felici e che la felicità ci appartiene, appartiene al genere umano, come possibilità di vita.



Da YOU TUBE  http://www.youtube.com/watch?v=CFegogm6eRc

Questa è la versione che mi piace di più: il testo (canto per me) cambia in "canto per te".

Acquachiara

Il valore simbolico

Una delle cose per cui sono estremamente grata alla vita èla possibilità, che mi è stata datacome essere umano e come donna,difare esperienza di simboli, comprenderne il significato, imparare a interpretarlo, provare il piacere di scoprirlo in alcune cose o, volutamente, costruirlo per una necessità personale. Trovo che sia bellissimoaverela possibilità di mettere al posto di qualcosa che manca, un’ altra cosa che ce la ricorda o che la evoca… Sarebbe bello se ognuno di voi, ipotetici e "misteriosi" lettori di questo blog che è attivo solo da pochi giorni, potesse parlare di un simbolo, a lui o a lei caro, un simbolo piacevole (spero) oppure no, incontrato per caso ocercato, costruito "a proprio uso e consumo" o valido per tutti. Comunque sia,  mi farà molto piacere ricevere post e commenti su un qualsiasi oggetto "simbolo" (significante) e il suo corrispettivo significato, su ciò che vi richiama alla mente. La lista che ne verrà potrebbe essere infinita… …

La bellezza delle cose: moto perpetuo

Moto perpetuo - L'alternarsi del giorno e della notte e il moto delle nuvole e del mare
Video tratto da: | - YOU TUBE






                                                 - Fremito - . Norvegia 1989 - Autore: Acquachiara


"In tutto quel che suscita in noi il sentimento puro ed autentico del bello, c'è realmente la presenza di Dio. C'è quasi una specie di incarnazione di Dio nel mondo, di cui la bellezza è il segno. Il bello è la prova sperimentale che l'incarnazione è possibile". (Simone Weil)


La bellezza è un valore...sotto qualsiasi forma.
Acquachiara

Le primavere di Como

LE PRIMAVERE DI COMO
Quattro incontri sui valori
Como, Chiesa di San Giacomo




Scopro sul web, e volentieri diffondo, le informazioni su questa serie di incontri sui valori, patrocinata dalla Provincia di Como.
Acquachiara

Due anni fa...

"Due anni fa il terremoto a L'Aquila La commemorazione del sisma che distrusse gran parte dell'Abruzzo ha portato in piazza migliaia di aquilani: una lunga fiaccolata illuminerà la notte della città. Il corteo passerà davanti alla casa dello studente, simbolo della devastazione.tratto dal sito di Rai Giornale radio http://www.grr.rai.it/dl/grr/notizie/ContentItem-66a9067e-182d-4840-88ad-54a2b10f8ec4.html?refresh_ce


Artisti uniti per l' Abruzzo ttp://appuntando.wordpress.com/2011/04/06/domani/



La solidarietà è un valore.

Acquachiara

Erri De Luca - Considero valore

Un tributo al grande Erri De Luca con la voce di Ivo De Palma, su musiche del bravissimo Giampiero Timbro. 
Erri De LucaConsidero Valore"
Poesia di Erri De Luca, pubblicata su "Opera sull’acqua e altre poesie", (Einaudi - 2002).

Il testo:
Considero valore ogni forma di vita,
la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto,
un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si e’ risparmiato,
due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varra’ piu’ niente,
e quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua,
riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo,
accorrere a un grido,
chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordarsi di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’e’ il nord,
qual’e’ il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vaga…

Oscar Wilde e "Il ritratto di Dorian Gray"

“Al giorno d’oggi la gente sail prezzo di tutto e non conosce il valore di niente”.
Oscar Wilde,Il ritratto di Dorian Gray  - 1891

Questa frase, in cui prende forma una visione estremizzata e cinica, quasi simile ad una sentenza, sul pensiero diffuso nella società dell’ epoca (1861), è tratta dal celebre romanzo “Il ritratto di Dorian Gray” di Oscar Wilde. Forse si potrebbe  ritenere vera anche ai giorni nostri. Spesso se ne ha l’ impressione guardandosi intorno. Assistiamo a rincorse per l’ accaparramento di cose dai prezzi vertiginosi ed anche all’ incuria o all’ indifferenza per i diritti più elementari.
O forse, pur non vera, la frase rispecchia un luogo comune, un’ opinione diffusa  Ha la valenza di un "mantra" che ripetiamo a noi stessi inmodo rassicurante (“così fan tutti"), quando siamo stanchi di combattere, di andare un pò controcorrente o più in profondità nelle acque della vita quotidiana e ci lasciamo andare verso la direzione più facile da percorrere.
Beh, la &…

Il valore delle cose

L’ occasione peravviare questo blog mi è stata offerta dalla lettura del libro di Raj Patel “Il valore delle cose” (Feltrinelli 2010),ma era tanto che ci pensavo.
Il libro, che mi è piaciuto e vi consiglio vivamente di leggere, è stato scritto da un economista che si pone, con un linguaggio semplice e in modo critico, alcune domande sui fondamenti della nostra economia. Dalla quarta di copertina:
“… un’indagine stringente che fornisce gli strumenti per riflettere in modo nuovo sul mondo, sul valore delle cose, sul senso di ciò che facciamo.”
Ecco -ho pensato-vorrei aprire un blog, uno spazio di dialogo e di comunicazione su questo… non tanto, o non solo se volete, riferito all’ ambito economico ma piuttosto alla nostra esperienza, tutta intera, sotto qualsiasi aspetto. Riflettere in modo nuovo sul mondo, sul valore delle cose, sul sensodi ciò che facciamo… non può avere confini, si può applicare ad ogni cosa, ad ogni sguardo, evento, storia, esperienza, pensiero… Il blog mi sembra il lu…