Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2014

L' Europa è lontana? Ora non ricordo...

Sul fatto che alcune cose ci appaiano lontane non c'è dubbio. Sulle cause di questa lontananza ci sono invece diverse "letture" e diversi modi di procedere per ridurla o, si spera, azzerarla. Non c'è dubbio infatti che, oggi più di ieri,  serva un' Europa unita e solidale.
Qualunque siano le cause di una distanza, Alice e Battiato ci aiutano, con la leggerezza e l' autoironia che traspaiono da questo video, a saper sorridere anche di noi stessi e a non arrenderci ai primi, piccoli o grandi, insuccessi della vita. Non è necessario essere in molti, basta essere almeno in due... nella meraviglia e nella solidità di un' amicizia profonda.
Un grazie sincero, dunque, a questi due grandi artisti musicali italiani, e non solo.


Il valore del pensiero

"Anche nei tempi più oscuri abbiamo il diritto di attenderci una qualche illluminazione. Ed è molto probabile che [essa] ci giungerà non tanto da teorie o da concetti, quanto dalla luce incerta, vacillante e spesso fioca  che alcuni uomini e donne, nel corso della loro vita e del loro lavoro, avranno acceso in ogni genere di circostanze, diffondendola nell' arco di tempo che fu loro concesso di trascorrere sulla terra"  (Hannah Arendt, Preface in Men in Dark Time, Harcourt,Brace & World, New York  1968, p. IX)
Esiste e persiste, la luce che persone come la Arendt hanno trasmesso al mondo e penso che resti altrettanto  preziosa ogni occasione che ci viene data per conoscerla meglio.  Vi segnalo, dunque, con molto piacere,  il bel post di Emilia De Rienzo  nel suo blog PENSARE IN UN'ALTRA LUCE  :  Hanna Arendt, un film della Von Trotta